Cerca

Fragole nel mio risotto!

No, dai, non scuotete la testa come se vi avessi proposto la pizza con l'ananas o il gelato al gorgonzola...il risotto alle fragole è un piatto gustoso e a suo modo piacevolmente primaverile. Prima di inorridire, arrivate almeno fino in fondo al post!



Lo so, lo so: questo piatto era di gran moda negli anni '80, quando il kitsch in effetti sembrava essersi impossessato della moda e di altri ambiti. Forse anche della cucina?

Ma no! E allora, se posso esagerare, vi propongo una mia variante del risotto con le fragole con aggiunta di menta fresca e aceto balsamico.


Il risotto con le fragole sfrutta appieno il gusto dolce, ma acidulo di questo frutto: la combinazione di sapori col parmigiano e il pepe, credetemi, è tutt'altro che strampalata.


Ma quale modo migliore per farvi ricredere che invitarvi a provare la ricetta?


La ricetta


Siccome non ci crede nessuno che proporrete questo piatto per un pranzo in famiglia, vi indico le quantità per due persone: male che vada lo rifilerete al vostro compagno o alla vostra compagna in occasione di una cenetta intima, tipicamente a San Valentino. Sempre meglio dei biscottini a forma di cuore...e comunque, ripeto, l'assaggio vi lascerà tutt'altro che insoddisfatti.


- Riso: 200 g

- burro: 50 g

- 2 scalogni piccoli

- fragole: 150 g

- parmigiano grattugiato

- sale

- pepe

- vino bianco per sfumare

- brodo vegetale

- qualche goccia di aceto balsamico

- qualche fogliolina di menta fresca


Innanzitutto tostate il riso a secco in una pentola. In un altro tegame fate soffriggere leggermente lo scalogno in metà del burro finché non diventa trasparente, quindi unite il riso e, dopo averlo fatto insaporire per qualche minuto, sfumate col vino bianco. Quando il vino è completamente evaporato aggiungete il brodo e lasciate cuocere.


A metà cottura aggiungete le fragole che avrete nel frattempo pulito e tagliato in parte a cubetti, in parte schiacciato con la forchetta per farne una purea.

Se necessario aggiungete altro brodo per completare la cottura del riso, regolate di sale e mantecate col restante burro e il parmigiano.


Prima di servire aggiungete qualche fogliolina di menta fresca tritata, una spolverata di pepe e un'idea di aceto balsamico. A quanto corrisponde un'idea? Non lo so esattamente, ma lo diceva sempre mia nonna (un'idea di vino, un'idea di noce moscata...un'ideina per significare una quantità ancora più ridotta) e in fondo, diciamocelo, nessuno sa davvero cosa significhi l'onnipresente q.b.


Buon appetito!


#risottoallefragole #fragoledellabasilicata #saporidiprimavera #risotto

28 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
logo_TRY_edited.jpg