top of page
Cerca

A day in Valpolicella


Siamo in Valpolicella classica, a due passi da Verona, a nord i monti Lessini, a ovest il Garda, tutto attorno colline ricoperte di olivi e, naturalmente, di viti.

All'ingresso della cantina Farina ci accolgono un tiepido sole e l'enigmatica scritta 'wine boutique', che si rivelerà di lì a poco assolutamente calzante per questo gioiello di cantina votata alla sperimentazione enologica e all'accoglienza.


La vecchia cantina, con le volte, le scale in pietra consunte e le botti in legno, e la nuova, dove i vasi vinari diventano colorati e futuristici e gli ovetti in ceramica bianca fanno molto odissea nello spazio, coesistono in perfetto equilibrio, ciascuna col proprio fascino.





Tra un calice di Amarone e uno di Ripasso, ascoltiamo la storia del recioto "scappato", degustando le prelibatezze gastronomiche del territorio: la pancetta salamata, il Monte Veronese, una giardiniera gustosa, ma garbata come un vento di Primavera. Per tacer del resto.


Ultima tappa del corso ONAV di primo livello: giornata di consegna diplomi. Già, perché da oggi siamo ufficialmente assaggiatori e se è vero che questa è la fine di un corso, è appena l'inizio di un percorso: in calendario di corsi ne ho già altri due, in uno si beve, nell'altro si mangia.

Pardon: si assaggia o, al tutt'al più, si degusta.




17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


20221221_172715_0000_edited_edited.jpg
bottom of page