Hasselback_potato_edited.jpg

food photography

Ho bisogno di conoscere la storia di un alimento. Devo sapere da dove viene. Devo immaginarmi le mani che hanno coltivato, lavorato e cotto ciò che mangio.

Carlo Petrini

Raccontiamo insieme la storia del cibo che si prepara nella tua cucina, i suoi aromi e profumi, ma anche i tuoi valori, quello che comunichi attraverso le tue preparazioni. La tua storia.

Il mio lavoro consiste nell'aiutarti a trasmetterla ai tuoi interlocutori nel modo più efficace.

 

Farlo attraverso delle belle foto è molto efficace: il cibo è valorizzato, risulta appetitoso, come se fosse davanti a noi pronto per essere consumato. Il coinvolgimento emotivo è immediato.

Lo storytelling è fondamentale nel mondo del food: i consumatori vogliono conoscere la storia di ciò che mangiano, vedere le mani che hanno tirato la sfoglia delle loro tagliatelle, apprezzare il verde dei broccoli, il rosso dei peperoni, sapere dove è stato pescato il loro sarago e se prima della loro porchetta c'era un maialino che mangiava ghiande in un bosco.

Prima ancora di sedersi a tavola per assaporare un piatto, i tuoi clienti potranno pregustarne i profumi e gli aromi, apprezzarne i dettagli, conoscerne i colori, sceglierlo fra gli altri.

Il che, in tempi, ahimé, di Covid, con più consumazioni da asporto e domicilio che in sala, diventa cruciale.

 
logo_TRY_edited.jpg